Nei giorni scorsi Netflix ha confermato che l’amatissimo Friends rimarrà sulla piattaforma anche nel 2019. La comedy, che quindi avrebbe dovuto lasciare Netflix al 1° gennaio 2019 in base alla scadenza degli accordi, rimarrà a fare compagnia ai fan anche per il nuovo anno. Ma a che prezzo?

Secondo informazioni raccolte da The Hollywood Reporter, Netflix avrebbe stipulato un nuovo accordo pluriennale con la Warner costato tra i 70 e gli 80 milioni di dollari per il solo 2019. Si tratta di stime che vedono al ribasso un accordo che il New York Times aveva indicato come di 100 milioni di dollari, sempre considerando solo il prossimo anno. In precedenza il colosso dello streaming aveva acquistato i diritti della serie in esclusiva al costo di 30 milioni annui.

Il nuovo accordo, non più in esclusiva, garantisce alla WarnerMedia l’opzione di distribuire la serie a partire dal 2020 anche sulla propria prossima piattaforma. L’accordo inoltre garantisce l’opzione per la WarnerMedia di concludere l’accordo con Netflix, distribuendo la serie in esclusiva sulla propria piattaforma.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: THR

Consigliati dalla redazione