Qualche giorno fa sono uscite su Entertainment Weekly le prime immagini della seconda stagione di Killing Eve, la serie con Sandra Oh nei panni dell’agente dell’MI5 Eve Polastri e Jodie Comer in quelli dell’assassina Villanelle, recentemente nominata a due Golden Globe (miglior serie drammatica e migliore attrice in una serie drammatica).

Ora la BBC ha diffuso le immagini in alta risoluzione, aggiungendone di nuove. Nelle foto non vediamo Eve e Villanelle insieme, e anzi vediamo quest’ultima in difficoltà, insanguinata e con una bottiglia di vodka in mano circondata da barboni. Ricordiamo però che Villanelle è un’assassina piena di risorse, e l’immagine potrebbe non essere ciò che sembra.

Le trovate tutte qui sotto, sono tratte dal primo e dal secondo episodio della nuova stagione, che andrà in onda in primavera (in Italia è distribuita da TimVision):

 

 

La serie Killing Eve è stata creata da Phoebe Waller-Bridge e racconta la storia di Eve, che lavora negli uffici dei servizi segreti britannici sperando di poter diventare una spia, e della killer Villanelle, la cui vita è fatta di lusso e omicidi. Le vite delle due donne si intrecciano, dando vita a un rapporto a distanza all’insegna dell’ossessione.

Che ne pensate? State attendendo la seconda stagione?

 

Consigliati dalla redazione