Nella giornata di ieri è arrivato su Netflix lo special natalizio di Le terrificanti avventure di Sabrina. Noi lo abbiamo già visto e recensito qui, ma oggi è il creatore della serie Roberto Aguirre-Sacasa a parlarne, raccontando di come l’idea alla base della puntata dovesse essere già esplorata nei primi episodi, addirittura nel pilot.

Seguono spoiler sulla trama dell’episodio

Nella puntata, Sabrina cerca di evocare la propria madre defunta. Ecco cosa ha dichiarato il creatore della serie:

Quella è un’altra cosa che volevamo fare fin dal principio. Nella sceneggiatura originale per il pilot, Sabrina doveva provare a contattare sua madre per chiederle se seguire il sentiero della notte o quello della luce. E poi l’abbiamo tolto. E comunque c’è una grande tradizione di fantasmi che appaiono durante le feste, quindi ho pensato: “bene, possiamo finalmente raccontare quella storia”. Quindi è da qui che arriva tutto.

Per quanto riguarda la seconda stagione, che arriverà il prossimo 5 aprile, Aguirre-Sacasa ha dichiarato che verrà meglio esplorato il rapporto tra Sabrina e Harvey, e che la stagione sarà molto diversa dalla prima. Inoltre si tornerà sulle cause della misteriosa morte dei genitori di Sabrina.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: thewrap

Consigliati dalla redazione