Queen Sono sarà la prima serie originale di Netflix prodotta in Africa e arriverà sulla piattaforma di streaming nel 2019.
La protagonista dello show sarà l’attrice Pearl Thusi nel ruolo di una donna che lavora come agente segreto e combatte il crimine mentre cerca di affrontare anche i problemi esistenti nella sua vita personale.
La star sudafricana ha dichiarato in un video:

Non vedo l’ora che ogni donna in questo continente, e in realtà in questo pianeta, possa incontrare Queen Sono. Questo accordo con Netflix cambierà la situazione per ogni artista di questo continente.

Lo show è stato creato da Kagiso Lediga e sarà prodotto da Tamsin Andersson.

Erik Barmack, vice presidente della produzione delle serie originali internazionali di Netflix, ha dichiarato:

Prendere del talento di questo tipo e raccontare storie al resto del mondo mette Pearl nella stessa categoria in cui si trovano forti personaggi femminili come Claire Underwood in House of Cards o Jessica Jones. Nel corso del tempo le nostre radici diventeranno più profonde in Africa e Sud Africa, e ci stiamo muovendo velocemente in quella direzione, il nostro progetto è di investire in più contenuti locali.

Ecco il video condiviso online:

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Variety