Amblin TV è al lavoro su un adattamento televisivo di Rashomon, il classico del 1950 diretto dal leggendario regista giapponese Akira Kurosawa.

Scritto da Kurosawa e Shinobu Hasimoto, il film era incentrato sull’omicidio di un samurai e lo stupro di sua moglie visto da quattro diversi punti di vista: il bandito, la moglie, un taglialegna e il fantasma del samurai. Vinse numerosi premi (tra cui un Oscar onorario nel 1952) e contribuì a lanciare il regista sulla scena mondiale.

La serie in dieci episodi verrà prodotta a livello esecutivo da Darryl Frank e Justin Falvey della Amblin TV, Mark Canton e David Hopwood della Atmosphere e Leigh Ann Burton della Opus 7. L’adattamento seguirà una singola vicenda (non ancora rivelata) e sarà raccontato ancora una volta dai punti di vista di quattro personaggi.

“Questo straordinario film sarà la base di una nuova serie thriller drammatica di mistero,” hanno commentato Frank e Falvey. “Esplorerà i confini della verità e come diversi punti di vista raramente raccontino la stessa realtà.”

Fonte: CS.net

Consigliati dalla redazione