Spinning Out, la nuova serie Netflix, avrà tra i suoi interpreti anche il campione di pattinaggio Johnny Weir nel ruolo di un rivale dei due protagonisti.
La serie racconterà la storia di Kat (Kaya Scodelario) e Justin (Evan Roderick), il cui destino si incrocia quando la ragazza subisce una disastrosa caduta sul ghiaccio che la obbliga a interrompere la sua carriera, decidendo poi di riprendere l’attività sportiva con il giovane di talento.

Weir avrà la parte di Gabe, dal carattere apparentemente estroverso che cela in realtà un incredibile spirito agonistico e non si fermerà di fronte a nulla pur di battere i suoi rivali Kat e Justin.

Nel cast ci saranno anche Sarah Wright Olsen nel ruolo di Mandy, la matrigna di Justin; Will Kemp che sarà Mitch, un allenatore esigente che accetta il compito di allenare Serena (Willow Shields), la sorella di Kat; Kaitlyn Leeb interpreterà Leah, la malefica partner di Gabe che vuole vendicarsi di Kat dopo che inizia a pattinare con il ragazzo al suo posto; Amanda Zhou sarà Jenn, la miglior amica di Kat e una pattinatrice di talento che è la più pericolosa rivale di Serena; Mitchell Edwards ha ottenuto la parte di Marcus, collega di Kat e uno sciatore di talento cresciuto in un’importante famiglia afroamericana, alla ricerca del suo posto in uno sport dominato dai ragazzi bianchi.

Samantha Stratton ha creato la serie e ne sarà co-showrunner insieme a Lara Olsen, entrambe nel team di produttori insieme a Tory Tunnell e Joby Harold.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: The Hollywood Reporter

Consigliati dalla redazione