AGGIORNAMENTO

Il progetto è stato svelato oggi. Non si tratta di una serie televisiva, ma di un videogioco per smartphone. Il titolo del progetto è Alien: Blackout.

Alien, la saga sci-fi creata da Ridley Scott, potrebbe espandersi anche sugli schermi televisivi e un nuovo tweet sembra confermare che uno dei prossimi progetti sarà proprio una serie.
Il post è dedicato al fumetto che verrà pubblicato dalla casa editrice Dark Horse intitolato Alien: Resistance, che racconterà nuove storie con protagonista Amanda Ripley, la figlia dell’iconico personaggio interpretato nei lungometraggi dall’attrice Sigourney Weaver. L’erede di Ellen era già apparsa nel videogame del 2013 Alien: Isolation.

Il tweet dichiara che La sua storia merita di essere raccontata, aggiungendo poi leggi, guarda, gioca lasciando aperte tutte le ipotesi riguardanti l’ideazione di nuovi progetti destinati alle dimensioni editoriali, ludiche e cinematografiche o televisive.

Che ne pensate? Vorreste una serie tv di Alien?

Fonte: ComicBookMovie

Consigliati dalla redazione