Ecco gli ascolti delle serie televisive e dei programmi che sono andati in onda lunedì 14 gennaio 2019 negli Stati Uniti.

Sulla NBC Manifest ha conquistato 5.5 milioni di telespettatori e lo 0.9 di rating nella fascia demografica 18-49, calando rispettivamente del 5% e di due decimi rispetto alla midseason premiere: per la serie drama con Josh Dallas si tratta del risultato più basso dal suo inizio. A seguire, AGT: Champions (10 mil/1.7) ha perso giusto un decimo dalla premiere.

Sulla ABC, lo show The Bachelor (5.6 mil/1.6) è cresciuto del 10% e di un decimo rispetto all’apertura mentre il medical drama The Good Doctor (6.2 mil/1.2) è ritornato in crescita rispetto al finale invernale, ottenendo il miglior risultato in termini di rating dalla premiere della seconda stagione.

Su Fox il medical drama The Resident (5.5 mil/1.1) è ritornato con un ottimo risultato, uno dei migliori in assoluto conquistando così anche un record stagionale nella fascia demografica 18-40. Ottimo il debutto di The Passage che ha catturato l’attenzione di 5.2 milioni di telespettatori e l’1.3 di rating, in calo solo di un decimo rispetto al midseason finale di 9-1-1, una delle serie di punta di Fox attualmente in pausa che precedentemente andava in onda il lunedì in questo stesso time slot.

Sulla CBS The Neighborhood (6.9 mil/1.2) è cresciuta di ben due decimi nei rating, mentre Happy Together (5.1 mil/0.9) ne ha conquistato uno con il suo season (o forse series) finale. Magnum P.I. (5.9 mil/0.7) è ritornata in calo, conquistando così un nuovo record negativo, mentre Bull (7 mil/0.8) è rimasta stabile.

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione