Council of Dads, la nuova serie creata da Joan Rater e Tony Phelan, ha ottenuto da parte di NBC il via libera alla produzione del pilot.
Il progetto è tratto dal libro scritto da Bruce Feiler intitolato The Council of Dads: My Daughters, My Illness and the Men Who Could Be Me, mentre tra i produttori ci sono Jerry Bruckheimer Television e Universal TV.

Sul piccolo schermo si racconterà la storia di Scott Perry e della sua famiglia, le cui vite scivolano nel caos quando l’uomo scopre che potrebbe morire presto. Scott, insieme alla moglie Robin, decide quindi di formare un gruppo di amici scelti con attenzione che avrà il compito di sostenere la famiglia e aiutarla ad affrontare le tante sfide quotidiane che dovrà affrontare.

Feiler ha scritto il libro, pubblicato nel 2010, dopo aver ricevuto nel 2008 una terribile diagnosi. Bruce ha scoperto infatti di avere un cancro di tipo molto raro e potenzialmente mortale, situazione che lo ha spinto a riflettere su quello che avrebbero affrontato le sue figlie, due bambine gemelle, senza una figura paterna. Feiler ha quindi formato il “Council of Dads” composto da sei dei suoi migliori amici disposti ad aiutarlo a crescere le figlie sfruttando la propria esperienza in diversi campi, in modo che le bambine potessero sapere a chi rivolgersi in caso di problemi specifici e l’aiuto della madre non fosse abbastanza.

Il libro era stato al centro di un potenziale adattamento per la tv, destinato a Fox, otto anni fa, con una comedy ideata da Peter Tolan che non è andata oltre la fase di produzione del pilot in cui il protagonista era stato interpretato da Kyle Bornheimer.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione