Nel corso di sette stagioni finora andate in onda, ne sono cambiate di cose in Game of Thrones. Sebbene, a una prima occhiata, non ricopra un ruolo rilevante a livello drammatico, anche la capigliatura di Sansa Stark (Sophie Turner) ha subito delle variazioni significative, in linea con l’evoluzione del personaggio della giovane.

Per girare le ultime due stagioni della serie, Turner ha indossato una parrucca rossa. Tuttavia, per le prime sei stagioni, l’attrice ha tinto i suoi capelli dal biondo al rosso, per poi tornare al proprio colore naturale durante gli intervalli tra le riprese. Per questo motivo, i suoi capelli sono stati gravemente danneggiati e ha deciso di interrompere il ciclo di continua colorazione, avvalendosi di una parrucca.

Ma tingere la bionda chioma non era l’unico problema che il personaggio di Sansa riservava ai capelli di Turner. Ecco quanto rivelato recentemente dall’attrice in un’intervista a InStyle:

Per le prime stagioni mi fu permesso di lavarmi i capelli, perché ero una ragazza aristocratica. Verso la quinta stagione, hanno iniziato a chiedermi di non lavarmi i capelli ed è stato davvero disgustoso. Ora indosso una parrucca, così posso lavarmi i capelli ogni volta che voglio, il che è bello. Ma sì, per un paio d’anni ho vissuto con capelli piuttosto unti.

Durante quei giorni bui, i capelli di Turner erano diventati “molto pruriginosi” e le macchine della neve usate sul set soffiavano “piccole particelle di neve che si attaccavano al sebo. È stato disgustoso.” Non lo mettiamo in dubbio, Sophie.

Come detto, i capelli di Sansa hanno subito molti cambiamenti nel corso delle stagioni di Game of Thrones, con una nuova trovata nell’ultimo teaser trailer. Turner ha parlato del simbolismo dietro questi mutamenti:

È vero, c’è sicuramente una correlazione. Per tanto tempo, i capelli di Sansa sono cambiati di stagione in stagione a seconda di chi l’ha influenzata. Nei primi episodi, lei era una nordica di Grande Inverno, e prendeva ispirazione da sua madre con una semplice treccia lungo la schiena. Poi, quando è andata ad Approdo del Re, aveva una maestosa aureola di capelli che assomigliava molto a quella della Regina. Con Ditocorto, si tinge i capelli di nero e si veste sempre di nero. Quindi, torna a Grande Inverno e all’acconciatura di sua madre.

Arriviamo quindi alle ultime stagioni. “Ha creato la sua identità nella stagione 7, e porterà questo stile fino alla stagione 8. Ha scelto come vuole che siano i suoi capelli, ed è infine un leader in grado di influenzare, invece di essere influenzata da tutti gli altri.”

Game of Thrones tornerà sulla HBO per la sua ottava e ultima stagione il 14 aprile.

Fonte: Winteriscoming

Consigliati dalla redazione