Raised by Wolves sarà la nuova serie di TNT che verrà diretta da Ridley Scott e la produzione ha annunciato le riprese del progetto sci-fi, confermando inoltre la composizione del cast.
Tra gli interpreti ci saranno anche Amanda Collin, Abubakar Salim, Winta McGrath, Niamh Algar, Felix Jamieson, Ethan Hazzard, Jordan Loughran, Aasiya Shah e Ivy Wong.

Lo show avrà come autore e showrunner Aaron Guzikowski e al centro della trama ci saranno due androidi che hanno il compito di crescere dei bambini su un misterioso pianeta vergine. La colonia degli esseri umani rischia di essere divisa da differenze sociali e gli androidi devono quindi imparare che controllare ciò in cui credono gli individui è un compito difficile e insidioso.

Collin avrà la parte di Mother, un androide con un passato segreto programmato per crescere un gruppo di bambini umani su un pianeta distante. Oltre a dover insegnare ai bambini come sopravvivere, Mother deve evitare che credino in ciò che è irreale per assicurarsi che il pianeta non venga fatto a pezzi dalle stesse differenze religiose che hanno portato alla distruzione della Terra. Mother spera che la sua famiglia diventi il nucleo di una colonia pacifica e tecnocratica, un nuovo inizio per l’umanità. Ma l’androide inizia a dare forma a questi umani e inizia a scoprire dei segreti nascosti nella propria programmazione, segreti che potrebbero proteggere la sua famiglia o distruggerla facilmente.

Salim sarà Father, un androide la cui devozione per i bambini umani è pari solo alla sua devozione nei confronti di Mother. Si tratta di un modello meno complesso, ma grazie alla sua saggezza e pazienza non è meno importante per la sopravvivenza della famiglia. Come molti padri umani, Father vuole essere divertente, specialmente agli occhi di Mother, ma spesso ha delle difficoltà. L’androide è bravo però a esserci sempre quando si ha bisogno di lui.

McGrath reciterà nel ruolo di Campion, un bambino di dodici anni cresciuto da Mother e Father fin dalla nascita. Quando una navicella con a bordo di degli esseri umani arriva dalla Terra, Campion viene esposto per la prima volta alle persone religiose e inzia a chiedersi se i suoi genitori androidi sappiano realmente ciò che è meglio per lui.

Algar sarà Sue: una dotteressa forte e piena di risorse che ha dovuto mettere da parte i suoi dubbi riguardanti la possibilità di trasferirsi sul nuovo pianeta dopo le richieste del marito Marcus. Le promesse di una nuova vita vengono però messe in dubbio dai misteri e pericoli del pianeta e Sue cerca di capire se ha rinunciato a troppo in nome della sopravvivenza.

Jamieson ha la parte di Paul, il figlio dodicenne di Sue e Marcus. Il ragazzino ha una fede incrollabile nei confronti della sua religione e del padre. Il giovane si è sempre sentito un otusider sulla Terra e Paul stabilisce un’amicizia complicata – e una rivalità – con Campion. I due ragazzi iniziano a imparare uno dall’altro, sfidandosi a vicenda.

Hazzard sarà l’incredibilmente intelligente Hunter, un diciassettenne il cui padre è un membro di alto livello di un gruppo religioso sulla Terra e ora si ritrova alle prese con un mondo in cui non esistono più le stesse gerarchie.

Loughran sarà Tempest, una diciassettenne che non ha mai creduto in nulla e considera Mother e Father superiori ai guardiani umani che così spesso l’hanno delusa. La giovane, dopo essere arrivata nel nuovo mondo, scopre che è incinta dopo aver subito una violenza sessuale compiuta da un leader religioso.

Shah avrà la parte della quindicenne Holly, una guerriera che cerca di trovare il proprio posto in questo strano mondo nuovo.

Wong sarà infine Vita, di soli nove anni, personaggio descritto come il membro più giovane della famiglia e quello senza paura.

Nel cast ci sarà anche Travis Fimmel nella parte del carismatico e ribelle soldato Marcus che fugge su un nuovo pianeta, mantenendo con la moglie Sue dei segreti. Arrivati a destinazione, l’uomo fatica però a fare i conti con i peccati del suo passato e continua ad accettare gli istinti da killer che lo hanno sempre tenuto in vita.

Le riprese si svolgeranno a Cape Town, in Sudafrica.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione