Sono disponibili da oggi su Netflix le prime stagioni di Russian Doll e Nightflyers.

Russian Doll racconta la storia di Nadia, una donna che continua a morire e risvegliarsi nello stesso bagno prima dell’inizio di una festa che si svolge a New York. Tra gli interpreti, oltre a Natasha Lyonne, ci sono anche Greta Lee, Yul Vazquez, Elizabeth Ashley, Charlie Barnett e le guest star Chloe Sevigny e Dacha Polanco.

Lyonne ha creato la comedy in collaborazione con Leslye Headland, con cui ha scritto tutti gli otto episodi, e Amy Poehler.

La sinossi di Nightflyers, tratto da un racconto di George Martin:

Nightflyers è un thriller psicologico con protagonista un gruppo di scienziati ed esploratori che s’imbarca sulla più moderna astronave della storia alla ricerca di forme di vita aliene in possesso di conoscenze che potrebbero salvare il genere umano dalla minaccia di estinzione. Durante un viaggio verso luoghi sempre più remoti, una serie di eventi misteriosi e devastanti comincia a minacciare la missione e le vite dei membri dell’equipaggio. Mentre si cerca di capire chi (o cosa) sia responsabile di questi eventi e di chi ci si può fidare per riuscire a salvare il genere umano, un clima di tensione e sospetti si diffonde a bordo della nave spaziale.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Consigliati dalla redazione