Stando a uno degli ultimi post condivisi da Ryan Murphy su Instagram, sembrerebbe che il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense stia pensando di resuscitare Scream Queens, una delle serie televisive più incomprese e sottovalutate degli ultimi anni. Andata avanti per sole due stagioni, Scream Queens si è subito distinta per la sua eccentricità e nonostante non sia mai stata seguita da un pubblico numeroso, i fan che si sono affezionati sono tanti e soprattutto rumorosi. Nell’ultimo periodo, molte persone stanno chiedendo a Ryan Murphy di riportare in vita la serie targata Fox. Ecco che cosa ha scritto a riguardo il creatore della serie:

Così tante persone nell’ultimo periodo mi hanno chiesto un reboot o una continuazione di Scream Queens (Riposa in Pace, te ne sei andato troppo presto). Emma, Billie, Lea e io ci abbiamo riflettuto parecchio, ma la domanda è: dovrebbe essere una serie limitata composta da sei episodi? Un film che riprenda la storia dopo la fine della serie? Chi dovrei far tornare? Mi piacerebbe sentire il vostro parere a riguardo. Così tante domande….

Chissà che proprio grazie a Netflix Ryan Murphy non possa rimettere mano a Scream Queens. Prossimamente debutteranno sulla piattaforma streaming due nuove serie, Ratched e The Politician, entrambe già rinnovate per una seconda stagione.

E a voi piacerebbe ritrovare le Chanel? Lasciate un commento.

Consigliati dalla redazione