Shogun sarà la nuova serie limitata tratta dal romanzo scritto da James Clavell e prodotta da FX, ma il progetto non ha ancora una data prevista per il suo arrivo sul piccolo schermo.
La produzione dei dieci episodi è stata infatti rimandata, come ha spiegato John Landgraf:

Ci stavamo avviando verso l’inizio delle riprese, lo siamo ancora perché lo definisco un progetto in pre-produzione attiva. Semplicemente non pensavamo fosse ancora pronta. Avevamo bisogno di rallentare il lavoro e puntare più in alto.

Le riprese si svolgeranno nel Regno Unito e in Giappone per poter portare sul piccolo schermo la storia di John Blackthorne, un marinaio inglese che naufraga e si ritrova in Giappone, un territorio caratterizzato da una cultura a lui sconosciuta che lo trasforma. Lord Toranaga, invece, è potente e alle prese con i suoi rivali pericolosi e attivi in campo politico. Nella storia viene coinvolta anche Lady Mariko, una donna con delle abilità inestimabili ma dei legami di famiglia disonorevoli, obbligandola quindi a dimostrare il proprio valore. Le vite dei tre personaggi si scontreranno e intrecceranno, creando un’incredibile avventura.

Landgraf ha spiegato che a rallentare il lavoro sull’adattamento è la volontà di prestare molta attenzione ai dettagli:

In parte è davvero una sfida perché si vuole raggiungere un certo livello di autenticità, culturale e anche dal punto di vista della produzione fisica perché deve sembrare il Giappone medievale, trasmettere la sensazione di assistere a qualcosa di vero.

FX ha assunto alcuni esperti storici con il ruolo di consulenti per scrivere la sceneggiatura degli episodi e le riprese si svolgeranno in Giappone, oltre a coinvolgere attori di origine asiatica.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione