Mancano poco meno di cinque mesi al debutto della terza stagione di Stranger Things su Netflix, il che non sembra poi molto considerando quanto tempo è passato dalla seconda stagione. Man mano che ci avviciniamo di più al ritorno della serie, i fan diventano sempre più ansiosi su cosa aspettarsi. Il cast ha mantenuto uno stretto riserbo sul contenuto della stagione, ma ha alluso ai nuovi episodi descrivendoli come cupi ed epici.

Recentemente, Noah Schnapp (Will Byers) ha parlato della terza stagione alla People Convention di Parigi, descrivendola in questi termini piuttosto vaghi:

Succederanno molte cose. È pazzesca e vi piacerà da matti. Ha un finale grandioso.

Sebbene Schnapp non abbia rivelato granché, i fan hanno speculato sulla stagione da quando Netflix ha rilasciato i titoli degli episodi a dicembre. Per esempio, l’episodio finale è intitolato Battle of Starcourt, in riferimento allo Starcourt Mall, una nuova location. A luglio, Netflix ha pubblicato un teaser con Joe Keery (Steve Harrington) e Maya Hawke (Robin) al lavoro al centro commerciale Starcourt in una gelateria chiamata Scoops Ahoy:

Schnapp non ha rivelato nulla di specifico sul centro commerciale, ma ha ricordato le riprese con Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair) e Millie Bobby Brown (Undici) durante le quali si sono lasciati scivolare lungo le scale mobili.

In un’altra intervista con Collider, McLaughlin ha ricordato di essere stato su “una specie di balcone” e di aver fatto qualcosa “con i colori”. È un modo molto evocativo per dirci nulla. Tuttavia, possiamo tranquillamente supporre che qualcosa di importante accadrà nel finale, e non vediamo l’ora di scoprirlo.

Cosa ne pensate? Quanto attendete la terza stagione di Stranger Things? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Winteriscoming

Consigliati dalla redazione