Nel gruppo di personaggi protagonisti di The Umbrella Academy spicca lo scimpanzé Pogo, dotato di grande intelligenza. Il personaggio è doppiato in originale da Adam Godley, mentre le sue movenze sono state create tramite la motion-capture modellata sull’attore Ken Hall. 

Per l’attore, alto 1 metro e 45, è stata la prima esperienza professionale di sempre con la motion capture. Ecco cosa ha dichiarato:

Ho avuto l’opportunità di fare qualcosa di molto diverso rispetto al solito. Cioè di assumere le movenze non solo di uno scimpanzé, ma di un anziano scimpanzé che cammina con un bastone ed è, sotto molti punti di vista, umanizzato. C’era un tipo di fisicità che non era né interamente umana né interamente scimmiesca, ma che stava a metà tra le due. Quello era il confine.

Per prepararsi al ruolo Ken Hall ha lavorato molto con il suo acting coach, e ha guardato molti video su YouTube per familiarizzare con il modo in cui gli scimpanzé si muovono nel loro ambiente. E, nel proseguimento delle riprese, Hall ha scoperto maggiori sfumature, e si è in qualche modo evoluto insieme al personaggio.

Quanto alla sua carriera futura (l’attore è apparso recentemente anche nel film Polar), Hall spera di poter ottenere maggiori ruoli, anche drammatici, a prescindere dal proprio fisico.

Si vedono sempre più dei casting in cui le decisioni vengono prese in base al talento, piuttosto che in base al fisico che stanno cercando. Ed è bello vedere quel che viene cercato ai casting, cercano diversità, e ci sono vari tipi di diversità. La diversità fisica è sicuramente una di quelle. Ma, invece di avere una persona bassa che diventa occasione per una battuta, vedono un attore capace e lo vogliono nella produzione. Mi piace pensare che la società si stia evolvendo, che sia più consapevole e riflessiva sul modo in cui è la vita vera, e come appare. Vorrei veder continuare questo trend.

The Umbrella Academy è ispirato all’omonima graphic novel vincitrice dell’Eisner Award e creata da Gerard Way, il frontman dei My Chemical Romance.

Al centro delle storie c’è una famiglia disfunzionale di supereroi conosciuta con il nome di Umbrella Academy: Luther (Tom Hopper), Diego (David Castañeda), Allison (Emmy Raver-Lampman), Vanya (Ellen Page), Klaus (Robert Sheehan) e Numero Cinque (Aidan Gallagher). I giovani dovranno unire le forze per indagare sulla misteriosa morte del padre, mettendo da parte le proprie divergenze personali e sfruttando i propri poteri. Kate Walsh avrà il ruolo di The Handler, la leader composta e sicura di una misteriosa organizzazione governativa.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: tvserial

Consigliati dalla redazione