Oliver Queen è pronto per attaccare al chiodo arco e frecce dal momento che è stato comunicato che Arrow finirà con con l’ottava stagione.

Stephen Amell lo ha annunciato pubblicamente attraverso Twitter, scrivendo, “Interpretare Oliver Queen è stata una delle più grandi esperienze della mia vita professionale… ma non puoi essere un vigilante per sempre.”

L’attore ha aggiunto che lo show “ritornerà per un’ultima stagione da dieci episodi questo autunno,” prima di concludere, “C’è così tanto da dire… per ora voglio solo dirvi grazie.”

“Questa è stata una scelta difficile da fare, ma come ogni ardua decisione che abbiamo preso negli ultimi sette anni, è stata presa nell’interesse di Arrow,” hanno dichiarato Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Beth Schwartz in un comunicato. “Ci conforta sapere che Arrow abbia in qualche modo creato un intero universo di show che continueranno per tanti altri anni. Non vediamo l’ora di creare una degna conclusione che possa onorare lo show, i suoi personaggi e la sua eredità e siamo grati a tutti gli sceneggiatori, produttori, attori – e  soprattutto – l’incredibile troupe che ha sostenuto noi e lo show per ben sette anni.”

Durante una diretta Facebook, Stephen Amell ha aggiunto, “Qualcosa mi dice che anche quando avrò finito, io non me ne sarò andato realmente. Se conoscete l’Arrowverse, dovreste capire cosa intendo dire… Penso che sia stato un bel viaggio. Non è di certo Supernatural, ma comunque è stata un’ottima corsa.”

L’ultima stagione accorciata significa che Arrow terminerà poco dopo il crossover di questo autunno “Crisis on Infinite Earths” con The Flash e Supergirl. Il presidente del network The CW ha suggerito ai the Television Critics Association Winter Press Tour a gennaio che lo speciale evento prenderà delle pieghe decisamente inaspettate.

Che cosa ne pensate? Lasciate un commento.

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione