Come avvenuto per la sesta e settima stagione, anche per l’ultimo blocco di puntate di Game of Thrones la HBO ha deciso di non fornire in anticipo gli screener degli episodi alla critica.

Anche in questo caso l’emittente ha deciso di tutelare in tutti i modi possibili gli sviluppi della trama dello show. Un atteggiamento che trova perfettamente concordi gli showrunner che già in passato avevano dichiarato di poter tranquillamente fare a meno dei trailer per le ultime puntate. E proprio il recente trailer diffuso dalla HBO ha confermato la volontà di tenere più nascosti possibile gli sviluppi di trama, non rivelando sostanzialmente nulla che non fosse facilmente intuibile.

Esiste poi un precedente nella questione screener. Con la quinta stagione, i primi quattro episodi arrivarono online prima della messa in onda della première. All’epoca non era stato un critico a diffondere i leak, ma al tempo stesso quella situazione aveva creato un precedente che la HBO vuole evitare di ripetere a tutti i costi.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Game of Thrones ritornerà con gli episodi dell’ottava stagione dal 14 aprile. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione