Apple ha annunciato nel corso di un evento il lancio, previsto per il prossimo autunno, del suo nuovo servizio streaming Apple TV+. All’evento, al quale hanno partecipato registi, attori, produttori e celebrità era presente anche il presidente dell’azienda di Cupertino Tim Cook, che ha svelato i dettagli salienti sul nuovo attore di peso che entra nello scenario dei produttori, e distributori, di contenuti originali in streaming.

Al tempo stesso è stata annunciata una versione aggiornata della Apple TV, che permetterà di vedere contenuti da Amazon Prime, Hulu, Starz, HBO, Showtime, CBS All Access, BBC America, Epix, ma anche eventi live sportivi (come reso noto alcune settimane fa, Netflix non renderà disponibili i propri contenuti originali tramite Apple). A questo proposito, Peter Stern, vicepresidente Apple per i servizi, ha inoltre svelato Apple TV Channels, una nuova feature legata alla app Apple TV, che sarà collegata a servizi e canali terzi, e che permetterà agli utenti di abbonarsi e pagare solo i canali desiderati (ad esempio HBO). Questa nuova versione della Apple TV verrà lanciata a maggio, e sarà disponibile anche sui computer Mac. La app inoltre permetterà di scaricare i contenuti e quindi di vederli anche offline.

A questi contenuti si aggiungono quelli che verranno resi disponibili tramite il nuovo servizio Apple TV+ annunciato proprio oggi. L’app sarà disponibile in più di cento paesi, non conterrà annunci pubblicitari e distribuirà in esclusiva i contenuti originali di Apple. Non sono state diffuse informazioni sul prezzo.

Proprio per annunciare i titoli di maggior richiamo, si sono alternate sul palco una serie di personalità dell’industria dell’intrattenimento. Si è partiti con Steven Spielberg, e poi ancora Jason Momoa, Reese Whiterspoon, Jon Chu, Oprah Winfrey, Jennifer Aniston, Steve Carell e altri. Il resto della programmazione promette show che vedono coinvolti, tra gli altri, Brian Grazer, Kevin Durant, Ronald D. Moore, M. Night Shyamalan, J.J. Abrams, Howard Gordon, Sofia Coppola, Chris Evans, Kumail Nanjiani.

Ecco il video con la presentazione degli autori dietro molti dei contenuti originali per Apple TV+:

Questo invece è il video che ha introdotto l’arrivo di Oprah Winfrey, che ha annunciato nuovi progetti. Si tratta di due documentari. Il primo, Toxic Labor, tratterà di abusi sul lavoro, mentre il secondo sarà una docuserie incentrata sulle malattie mentali.

https://www.youtube.com/watch?v=A-j8QaoTeWU

Tim Cook ha dichiarato:

Amiamo la TV, la tv è più del semplice intrattenimento, è qualcosa che ha a che fare con la cultura. La nostra visione per la app di Apple TV è di mettere insieme i vostri show, canali, film, sport e notizie preferiti e renderli tutti disponibili su tutti i nostri device.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: tvlinedeadline

Consigliati dalla redazione