Netflix ha diffuso il trailer della terza stagione di Stranger Things, che arriverà sulla piattaforma il prossimo 4 luglio.

Diamo uno sguardo più ravvicinato alle immagini contenute nel trailer per cercare di trarre qualche indizio sugli eventi degli episodi inediti.

Il trailer inizia con il ritorno di Dustin dal campo estivo. Il ragazzo entra in casa e si trova di fronte alcuni giocattoli, tra i quali R2D2, che si muovono per casa. In un’altra stanza, Undici sta utilizzando i suoi poteri telecinetici, mentre Mike e gli altri si preparano a fare una sorpresa al loro amico. Dustin tuttavia non reagisce bene, e colpisce in pieno volto Lucas con una bomboletta spray. A proposito, dovrebbe proprio essere lo spray di Farah Fawcett di cui gli aveva parlato Steve nella seconda stagione. La canzone in sottofondo è Home Sweet Home dei Motley Crue, uscita nel 1985, anno in cui è ambientata la stagione.

Baba O’Riley degli Who ci accompagna per il resto del trailer, che riprende con il gruppo di protagonisti che si avventura nella propria “teenage wasteland” per piantare un’antenna. Il gesto in sé ricorda quasi come posa la celebre foto di Iwo Jima con i soldati che piantano la bandiera. In ogni caso, la rudimentale apparecchiatura per le comunicazioni potrebbe ricordarci E.T., ma in generale questo è un momento che ci mostra qualcosa sulle attuali relazioni all’interno del gruppo.

Mike e Undici stanno ormai insieme, e così anche Max e Lucas (vedremo le due coppie tenersi per mano). Dustin è il più entusiasta per l’apparecchiatura. Guida il gruppo nella salita, l’inquadratura stringe su di lui una volta che è montata, e più avanti scopriamo che è l’unico a rimanere sul posto dopo che Lucas e Max si allontanano. Ormai è sera, forse quel che speravano di captare non ha dato alcun segnale.

E forse si prepara una nuova rottura nel gruppo, mentre vediamo Max e Undici stare per conto loro, ascoltare musica, esplorare il nuovo centro commerciale che ha aperto in città.

Will, bagnato per qualche motivo, riprende in mano una foto dei ragazzi vestiti da Ghostbusters, e appare triste. In realtà un’inquadratura successiva del trailer, ci mostra il personaggio probabilmente poco precedente a questo, in cui il personaggio è sotto la pioggia.

Billy lavora come bagnino. Sembra che le cose vadano alla grande per lui. Sembra.

Nancy e Jonathan appaiono preoccupati mentre aspettano fuori da quello che potrebbe essere un ufficio dell’Hawkins Post. A questo proposito, il trailer ci offre anche un’immagine di Jake Busey, che è entrato nel cast nel ruolo di un giornalista di nome Bruce. Il personaggio viene descritto come un uomo dalla dubbia morale e dal perverso senso dell’umorismo. E, a giudicare dal suo aspetto, il personaggio passerà dei brutti momenti, o li farà passare a qualcun altro.

Una delle sottotrame della stagione riguarderà probabilmente l’apertura dello Starcourt Mall, un grande centro commerciale. Si tratta di un posto dove Steve trova un piccolo impiego, e dove incontra Robin, una ragazza descritta come “annoiata dal suo lavoro”. Come vediamo nel trailer, Steve e Dustin sono rimasti grandi amici. I commercianti locali in ogni caso non apprezzano la nuova situazione, e mettono su una protesta. Tra i cartelli leggiamo le scritte: “i pretzel non sono nemmeno così buoni”, “mamma e papà hanno dei figli da mantenere”.

Nei cartelli viene anche chiamato in causa il sindaco Kline, interpretato da un Cary Elwes. Vediamo il personaggio in una scena ambientata alla fiera per il 4 luglio. È solo una sensazione, ma il personaggio ci ricorda molto il sindaco di Lo squalo, più determinato a proteggere il buon nome della cittadina e il turismo senza preoccuparsi del pericolo crescente.

Hooper appare in più momenti e – se dobbiamo fidarci di quello che ci dice il montaggio delle scene – spesso viene messo l’accento sul suo rapporto con Joyce. In un primo momento vediamo Hooper ad un ristorante mentre aspetta qualcuno, mentre il cambio di scena ci mostra Joyce che mangia da sola a casa. In un’altra scena verso la fine del trailer, Hooper in uniforme da sceriffo rassicura Joyce che questa è ancora una città che può sentire come propria (difficile per lei dopo quello che è successo a Will e a Bob).

Un uomo armato si aggira in una casa degli specchi, quindi all’interno della Fun Fair. Non sappiamo chi è e cosa vuole, ma nelle sequenze successive vediamo Hooper alla fiera che scappa tenendo per mano Undici, nel probabile tentativo di metterla in salvo da lui. In quello che appare sempre come lo stesso ambiente il giornalista Murray Bauman urla qualcosa.

Erica, la sorella di Lucas, in modalità Die Hard:

Billy, sotto la doccia, scopre una macchia nera molto inquietante sul braccio. È stato detto, già al tempo della seconda stagione, che il suo personaggio avrebbe avuto qualcosa di Jack Torrence di Shining:

Undici è in spiaggia, mentre il cielo è occupato dai tradizionali e inquietanti nuvoloni rossi. Qui il personaggio potrebbe già trovarsi nella dimensione oscura in cui sono ambientate molte delle scene successive del trailer (il personaggio è sempre vestito allo stesso modo):

Ecco tutto il gruppo riunito al centro commerciale contro una nuova minaccia. Undici ha usato i propri poteri, ma a quanto pare non è bastato. Forse è un momento tratto dall’ultimo episodio, intitolato “La battaglia dello Starcourt”. Steve è ferito, mentre uno dei fotogrammi successivi ci mostra il personaggio che viene torturato da qualcuno:

Si verifica un’esplosione di energia in un laboratorio dove vengono condotti esperimenti, e forse proprio questo provoca l’arrivo nella nostra dimensione di un nuovo e terrificante mostro. Da una delle inquadrature, sembra che la creatura ad un certo punto si trovi tra Jonathan e Nancy:

Una ragazza con l’uniforme da bagnina – o con un semplice costume da bagno – viene risucchiata in una dimensione oscura. In effetti uno degli episodi si intitola proprio “Il caso della bagnina scomparsa”. Forse è la stessa ragazza che abbiamo visto nel breve segmento con Billy in piscina:

Undici è pronta a scatenare i suoi poteri:

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

La terza stagione di Stranger Things sarà composta da otto episodi. Tra i nuovi arrivi nel cast ci sono quelli di Cary Elwes, Jake Busey, Maya Hawke e Francesca Reale.

Potete rimanere aggiornati sullo show grazie alla nostra scheda.

Consigliati dalla redazione