Nella terza stagione di Twin Peaks, Kyle MacLachlan e Naomi Watts hanno dovuto interpretare una scena di sesso. Si tratta di un momento tutt’altro che sensuale, ma anzi molto strano e divertente. L’attore che interpreta il personaggio di Dougie ha svelato in che modo ha reso la scena ancora più ridicola.

Ecco come l’attore ha ricostruito la scena:

Essendo a letto, le mani del personaggio rimbalzavano un po’. E il direttore della fotografia Peter Deming è venuto da me e mi ha detto: “continua a farlo, è molto divertente”. Dougie è un personaggio che si interroga continuamente su ogni cosa. Dovunque mi trovavo, mi chiedevo: “come reagirebbe a questo ambiente e a questa situazione?”. Perché per lui tutto è come se fosse per la prima volta. È come un ragazzo o un bambino. Non sa nulla, quindi per lui è tutto un: “Wow, che esperienza, questo mi fa sentire bene”. Capite cosa intendo?

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Tutte le notizie e recensioni sulla serie si trovano nella nostra scheda.

Fonte: IW

Consigliati dalla redazione