Alex Rider ha trovato gli interpreti per l’adattamento della serie di romanzi scritti da Anthony Horowitz.
Nel cast degli episodi ci saranno Brenock O’Connor (Olly in Game of Thrones) che interpreterà il giovane Tom, il miglior amico di Alex Rider.
Ronke Adékoluejo sarà Jack Starbright, che si occupa della casa del giovane protagonista, e Andrew Buchan sarà Ian Rider, lo zio del ragazzo e suo riluttante guardiano che lo addestra fin da quando era bambino per prepararlo al mondo delle spie.

Alex e Tom conducono delle vite normali affrontando la scuola, le ragazze e i problemi degli adolescenti, fino a quando entra in scena Alan Blunt, interpretato da Stephen Dillane, che gli fa intraprendere una missione pericolosa e sotto copertura. Blunt è a capo del Dipartimento, una parte segreta dell’MI6 in cui Ian Rider ha trascorso la sua vita come agente sul campo.

Vicky McClure avrà inoltre la parte di Mrs Jones, che cerca di tenere Alex il più distante possibile dai pericoli, aiutata da John Crawley (Ace Bhatti) e Smithers (Nyasha Hatendi).

Le riprese della serie si svolgeranno a Londra e nelle Alpi francesi, dove è situata la scuola chiamata Point Blanc, frequentata da teenager problematici i cui genitori sono uomini di affari. L’accademia dovrebbe modificare i loro comportamenti contro le regole e diventerà una casa per Kyra (Marli Siu), che ha hackerato la borsa di Tokyo, e James (Earl Cave), che ha sparato al suo tutor privato con un fucile. Tra gli studenti ci saranno anche Laura (Katrin Vankova), Arrash (Nathan Clarke) e Sasha (Talitha Wing). Gli studenti sono controllati dal preside corrotto, il Dottor Greif (Haluk Bilginer) e da Eva Stellenbosh (Ana Ularu).

Alex, in missione sotto copertura, deve trovare il modo di investigare su ciò che si nasconde dietro la facciata di Point Blanc, mettendo in dubbio tutto quello che pensava su se stesso. Il protagonista degli otto episodi sarà l’attore Otto Farrant.

La serie, che non è ancora stata acquistata da un’emittente, sarà scritta da Guy Burt, mentre la regia è stata affidata ad Andreas Porchaska.

Horowitz ha dichiarato:

Questo sembra realmente l’anno di Alex con l’imminente arrivo del ventesimo anniversario, un nuovo romanzo e ora questa brillante serie tv che spero attiri chiunque sia cresciuto con i romanzi.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione