La quinta stagione di Better Call Saul non arriverà fino al 2020. A svelarlo è la presidente della AMC Sarah Barnett, che in un’intervista ha dichiarato di voler concedere maggiore spazio creativo agli sceneggiatori, permettendo loro di sviluppare con calma il seguito della storia.

Si tratta di qualcosa che dipende dai bisogni dei nostri creativi, e non vogliamo forzarli per poi ottenere come risultato uno show peggiore.

Non si sa se la quinta stagione sarà l’ultima della serie, anche se la presidente del network ha ammesso che la storia si sta rapidamente avvicinando al punto di contatto con Breaking Bad.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie Better Call Saul grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: CS

Consigliati dalla redazione