American Horror Story, American Vandal e The Sinner non potranno essere nominate nella categoria dedicata alle serie limitate in occasione dell’edizione 2019 dei premi Emmy.

La Television Academy ha annunciato la decisione nella giornata di ieri, sottolineando che gli show contengono delle parti della trama, dei personaggi e degli attori che legano le puntate alle stagioni precedenti, rendendo quindi impossibile una classificazione nella categoria e obbligando la produzione a puntare a potenziali riconoscimenti tra le Serie Drammatiche.

L’ottava stagione di American Horror Story, considerando la concorrenza, potrebbe quindi faticare a replicare l’accoglienza riservata dai giurati nell’edizione precedente, quando lo show di FX aveva conquistato quattro nomination, tra cui quelle assegnate alle performance di Sarah Paulson e Adina Porter.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione