Game of Thrones, nel secondo episodio dell’ottava stagione, ha dato spazio alla canzone Jenny’s Song, presente anche tra le pagine dei romanzi scritti da George R.R. Martin.
Il brano cantato da Podrick Payne è infatti presente nella saga Cronache del Ghiaccio e del Fuoco e racconta la storia di Jenny di Vecchie Pietre, un personaggio legato al passato della dinastia dei Targaryen.

Lo scrittore nei suoi romanzi spiega che Duncan Targaryen, figlio di re Aegon V ed erede al trono, si innamorò di Jenny e la sposò, spezzando la promessa che lo legava alla figlia di Lord Lyonle Baratheon. Aegon cercò di impedire le nozze, ma Duncan disse che voleva sposarsi per amore, non per alleanze politiche, e rinunciò alla corona che passò quindi a Jaehaerys.

Jenny portò con sé a corte una donna, dotata di poteri e in grado di prevedere il futuro, che pronunciò la famosa profezione del Principe che fu promesso. Re Jaehearys II decise quindi di far sposare i suoi figli Aerys e Rhaella per essere sicuro che quanto detto dalla strega si avverasse.

Aerys divenne poi re e, dopo essere impazzito, venne ucciso da Jaime Lannister. Tra i suoi figli ci sono Rhaegar (il padre di Jon Snow), Viserys e Daenerys.

Sui titoli di coda della puntata si può inoltre sentire Jenny’s Song nella versione interpretata da Florence + the Machine.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Game of Thrones è ora in onda con la sua ultima stagione. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Winter is coming

Consigliati dalla redazione