Un altro cammeo quasi invisibile nell’ultima stagione di Game of Thrones – Il Trono di Spade.

Dopo quello di Rob McElhenney (It’s Always Sunny in Philadelphia) e Martin Starr (Silicon Valley) nei panni di due soldati di Euron nella premiére, nel secondo episodio è stato il turno nientemeno che dell’ex vicedirettore della CIA David Cohen.

Nella puntata Cohen interpreta un uomo in coda per ricevere il rancio da Ser Davos a Grande Inverno. A far saltare “la copertura” dell’ex dirigente specializzato in finanziamento del terrorismo è stata la stessa CIA:

 

Game of Thrones è ora in onda con la sua ultima stagione. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: USA Today

Consigliati dalla redazione