Robby Hull è stato promosso a produttore esecutivo e co-showrunner per la stagione 2 di God Friended Me, secondo quanto riportato da Variety.

Hull è stato già co-produttore esecutivo nella prima stagione dello show, ma assumerà un ruolo più significativo accanto ai co-showrunner Bryan Wynbrandt e Steven Lilien per la seconda stagione della commedia della CBS.

La serie è stata rinnovata per una seconda stagione a fine gennaio, dopo aver ottenuto un ottimo riscontro di critica e aver raggiunto una media di 10 milioni di spettatori per episodio, diventando la seconda serie più seguita e il programma scriptato più guardato la domenica.

Prima di God Friended Me, Hull ha lavorato come co-produttore esecutivo nelle ultime due stagioni di Gotham. Ha precedentemente scritto e lavorato su C’era una volta per la ABC, Alcatraz per la Fox, e Gossip Girl e Veronica Mars per The CW.

È rappresentato da UTA e Felker Toczek.

God Friended Me è incentrata su un “ateo schietto” che riceve una misteriosa richiesta di amicizia dai social media da un account che si autodefinisce Dio e si ritrova a creare nuove connessioni e diventare un agente di cambiamento nelle vite intorno a lui. Il cast vanta la presenza di Brandon Micheal Hall, Violett Beane, Suraj Sharma, Javicia Leslie e Joe Morton. Greg Berlanti, Steven Lilien, Bryan Wynbrandt, Sarah Schechter e Marcos Siega sono i produttori esecutivi per la Warner Bros. Television.

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione