Netflix sta aggiungendo alla sua crescente offerta di contenuti africani la sua prima serie animata originale, Mama K’s Team 4, prodotta dal premiato Triggerfish Animation Studios del Sud Africa e dalla società di produzione britannica di intrattenimento per famiglie CAKE.

La serie segue quattro ragazze adolescenti che vivono in una versione futuristica di Lusaka, nello Zambia, e che vengono reclutate da un agente segreto in pensione per salvare il mondo. È stato creato dalla scrittrice zambiana Malenga Mulendema, che nel 2015 era uno degli otto vincitori del Triggerfish Story Lab, una ricerca di talenti sostenuta dallo studio di animazione di Cape Town e da The Walt Disney Co. La serie è disegnata dall’artista camerunese Malcolm Wope.

Nell’ultimo decennio, Triggerfish è diventato una potenza nel fiorente settore dell’animazione in Sudafrica. I suoi primi due film d’animazione, Adventures in Zambezia (2012) e Khumba (2013), sono due dei cinque film sudafricani più popolari di tutti i tempi a livello di incasso.

Mulendema ha detto di essere stata ispirata dalla visione di cartoni animati da bambina nella sua natia Zambia, dove nessuno degli eroi le assomigliava o viveva in un mondo che assomigliasse al suo. “Nel creare uno show di supereroi ambientato a Lusaka, spero di presentare al mondo quattro ragazze africane forti che salvano gli altri nel loro modo divertente e pazzo”, ha detto. “Soprattutto, voglio illustrare che chiunque, da qualsiasi luogo provenga, può essere un supereroe”.

Mama K’s Team 4 è l’ultimo originale africano per Netflix, che ha recentemente annunciato le sue prime due serie drammatiche dal continente. Lo streamer sta ora collaborando con Triggerfish e CAKE per una ricerca pan-africana di talenti locali di scrittura femminile che si uniscano al team creativo della serie.

“Oltre a dare agli scrittori africani una piattaforma globale su cui essere ascoltati, siamo lieti di presentare questa nuova serie animata potente e divertente che dà vita alla visione incredibile e unica di Malenga su Netflix”, ha detto Melissa Cobb, vice presidente dell’animazione originale per lo streamer. “Mama K’s Team 4 ha il potenziale per dare a un’intera nuova generazione di bambini africani l’opportunità di vedere se stessi sullo schermo attraverso i personaggi potenti e ambiziosi che vedono sullo schermo.”

Le collaborazioni di Triggerfish con la britannica Magic Light Pictures hanno prodotto quattro pluripremiati adattamenti natalizi della BBC, tra cui Revolting Rhymes (2016) di Roald Dahl, che è stato candidato all’Oscar e ha vinto più di 15 premi internazionali, tra cui un International Emmy. Lo studio è attualmente in produzione sul suo terzo film d’animazione, Seal Team.

Vanessa Ann Sinden, produttrice di sviluppo di Triggerfish, ha dichiarato: “Dopo aver animato quattro speciali speciali natalizi della BBC ambientati in Inghilterra, tra cui Revolting Rhymes, nominato agli Oscar, Triggerfish è felice di dare vita a una capitale africana su Netflix.”

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione