Ieri è andata in onda negli Stati Uniti l’ultima puntata di Riverdale in cui appare Luke Perry. Si è trattato quindi dell’addio, per quanto imprevisto, al personaggio di Fred Andrews, interpretato dall’attore prematuramente scomparso il mese scorso.

L’ultima scena in cui appare il personaggio vede un confronto tra Fred e suo figlio Archie (KJ Apa) nella cucina di casa loro. Ancora una volta Fred cerca di consigliarlo riguardo ad un grave problema personale. Archie è in pericolo: potrebbe essere accusato di un omicidio, e Fred fa del proprio meglio per consolarlo, assicurandolo di essere sempre dalla sua parte e di pensare il meglio di lui.

Il creatore della serie, Roberto Aguirre-Sacasa, ha dichiarato in precedenza che, inevitabilmente, la morte dell’interprete avrà delle ripercussioni sulla storia del personaggio. Al momento non sappiamo però come verrà gestita. In precedenza lo showrunner aveva dichiarato:

Onestamente siamo ancora tutti scioccati e stiamo processando la cosa, elaborando il lutto. Sappiamo che dovremo affrontare la cosa in qualche modo, ma ci stiamo dando un po’ di spazio e di tempo prima di capire quale possa essere il modo migliore per rendergli omaggio.

Luke Perry è scomparso lo scorso 4 marzo all’età di 52 anni a causa di un devastante ictus che lo aveva colpito alcuni giorni prima.

Trovate tutte le notizie su Riverdale nella nostra scheda.

Fonte: tvguide

Consigliati dalla redazione