Superstore, nella sua quinta stagione, dovrà fare i conti con l’assenza del creatore Justin Spitzer che ha ufficialmente rinunciato al suo ruolo da showrunner dopo aver stretto un accordo con Universal Television che prevede lo sviluppo di nuove serie.
A sostituirlo saranno Gabe Miller e Jonathan Green, già in passato nel team dei produttori dello show targato NBC.

Pearlena Igbokwe, presidente di Universal Television, ha dichiarato:

Non posso ringraziare Justin abbastanza per averci dato una delle comedy più divertenti della televisione e sono grata che ora ci sia l’opportunità di sfruttare il suo cervello davvero fertile per sviluppare nuove idee. Lascia Superstore nelle mani davvero capaci di Gabe e Jonathan che, insieme ad America Ferrera, Ben e l’intero cast e la troupe continueranno a offrire lo show di alta qualità di cui ci siamo tutti innamorati.

Spitzer ha aggiunto:

Sono eccitato all’idea di sviluppare nuovi progetti con Pearlena e tutti gli altri alla Universal Television, che è stata la mia casa negli ultimi 13 anni. Nel frattempo Gabe e Jonathan hanno gestito Superstore con me fin dall’inizio e non c’è nessuno di cui ho più fiducia nel guidare la serie verso il suo futuro.

Miller e Green avevano lavorato in precedenza a show come The Late Show With David Letterman, The Office e The Mindy Project.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione