The Walking Dead: il finale della nona stagione è il meno visto di sempre!

Con il finale della nona stagione, The Walking Dead ha ottenuto un nuovo record negativo in termini di ascolti sebbene rispetto alla settimana scorsa ci sia stato un leggero incremento.

Dopo le dipartite di Andrew Lincoln e Lauren Cohan, i vari salti temporali e un massacro che rimarrà nella storia dello show, l’ultima stagione di The Walking Dead ha reimpostato in maniera soddisfacente le basi per un nuovo inizio, ma nonostante ciò, i telespettatori continuano ad allontanarsi. Detto questo, The Walking Dead durante le sedici settimane non consecutive di messa in onda è sempre al primo posto dei programmi più visti della serata. Ancora oggi si conferma come una delle serie televisive più seguite.

Il finale è stato visto da 5 milioni di telespettatori totali (2.4 milioni provenienti dalla fascia demografica adulti 18-49) per un rating pari all’1.9. È stato il finale meno visto di sempre e rispetto a quello dell’ottava stagione, “The Storm” ha perso il 37% di telespettatori e il 44% nei rating.

Messa in un altro modo, il finale della nona stagione è calato del 16% rispetto a quello della prima stagione, intitolato “TS-19”, che fino a qualche giorno fa era il season finale di The Walking Dead meno visto di sempre.

Ma c’è un lato positivo dal momento che gli ascolti di “The Storm” sono cresciuti rispettivamente del 21% e del 25% (telespettatori e rating nella fascia demografica adulti 18-49) rispetto al precedente episodio.

Che cosa ne pensate? Lasciate un commento.

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.