Mary McDonnell (Battlestar Galactica) è entrata nel cast del revival di Veronica Mars, le cui riprese sono attualmente in corso.

Le otto puntate della miniserie targata Hulu, che sarà ambientata a distanza di cinque anni dagli eventi mostrati nel film realizzato grazie al sostegno dei fan (tramite una raccolta fondi avvenuta su Kickstarter), racconteranno le indagini della detective interpretata da Kristen Bell che inizieranno quando un serial killer inizia a terrorizzare la città di Neptune durante le vacanze degli studenti chiamate Spring Break, rischiando di causare non pochi problemi all’economia fondata sul turismo della comunità.

Al momento quello che si sa sul personaggio che interpreterà la McDonnell è che sarà una calorosa terapista di nome Jane, ma non è dato sapere in che misura comparirà nello show.

Questa la sinossi dei nuovi episodi diffusa da Hulu:

A Neptune vengono uccisi una serie di ragazzi durante lo spring-break, e la cosa mette in crisi l’industria del turismo della cittadina marittima. I genitori di una delle vittime ingaggiano la Mars Investigations per trovare il killer, e così Veronica viene trascinata in un mistero lungo otto episodi finendo per indagare sia la ricca elite del paese che preferirebbe interrompere il baccanale lungo un mese noto come spring-break, sia la classe media molto più attratta dai soldi provenienti dalla versione della costa ovest di Daytona Beach.

Nel cast — oltre alla protagonista Bell — troviamo anche Adam Rose, Tyler Alvarez, Max Greenfield, Patton Oswalt, J.K. Simmons, Dawnn Lewis, Ryan Hansen, Jason Dohring, Percy Daggs III, Francis Capra, Enrico Colantoni e David Starzyk.

Il primo episodio del revival di Veronica Mars, che dovrebbe debuttare entro quest’anno, è stato scritto da Rob Thomas, che produce la stagione a livello esecutivo insieme a Diane Ruggiero-Wright, Dan Etheridge e dalla star Kristen Bell.

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione