Arrow: cosa sappiamo fino ad ora dell’ottava stagione della serie

Spoiler
Arrow ideata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim, Andrew Kreisberg The CW
tempo di lettura 4'
La settima stagione di Arrow si è appena conclusa e come è già stato reso ampiamente noto quella del prossimo anno sarà l’ultima per la serie capostipite dell’Arrowverse, la cui corsa di otto anni si concluderà probabilmente con il nuovo crossover Crisi sulle Terre Infinite.

Tra alti e bassi questo show, che ci ha accompagnato nella trasformazione di Oliver Queen da viziato miliardario, a giustiziere ed infine eroe è nato sicuramente in tempi tanto più maturi di Smallville da permettere al network di sviluppare quello che è diventato un indiscusso genere di successo in televisione e che quest’anno ha visto rivoluzionata la vita del protagonista della serie con la stagione iniziata con Oliver in prigione ed infine Green Arrow a difendere con il resto del Team le strade di Star City – come ufficiale collaboratore del dipartimento di polizia guidato da Dinah Drake, – prima da Ricardo Diaz ed infine da sua sorella Emiko Queen e dal Ninth Circle, l’organizzazione criminale da lei guidata.

Nonostante il ritorno di Roy Harper, che ha finito per causare più guai con la sua presenza che portare autentico supporto, il Team ha dovuto affrontare tali sfide da finire con il perdere uno dei suoi membri più validi, con la stagione che si è conclusa con Felicity Smoak ed Oliver che si sono allontanati dalla città per mettere al mondo la figlia Mia in un ambiente privo delle minacce del Ninth Circle, prima che The Monitor si presentasse a riscuotere il suo debito, portando via l’arciere mascherato per una non ben definita missione atta ad impedire la crisi che vedremo nel prossimo crossover.

CORRELATO – Arrow 7×22 “You Have Saved This City”: la recensione [FINALE DI STAGIONE]

Per quanto concerne l’8^ stagione di Arrow, la notizia del rinnovo è arrivata con un notevole anticipo, a marzo di quest’anno, portando però con sé novità che hanno colto di sorpresa molti fan e confermato i sospetti di altri. La prossima, sarà infatti anche l’ultima stagione dello show, sarà composta di soli 10 episodi, andrà in onda in un nuovo time slot, il martedì alle 21:00, preceduta da The Flash e inizierà presumibilmente ad ottobre del 2019, per concludersi con il crossover di Crisi sulle Terre infinite che sarà trasmesso a cavallo tra dicembre e gennaio, interrotto dalla pausa natalizia. Ciò che non sappiamo è se il finale di serie coinciderà proprio con il crossover o se allo show sarà concesso un indipendente congedo prima di lasciare il posto a Legends of Tomorrow, presumibilmente destinata a occupare il suo spazio nella programmazione.

Rispetto agli scorsi anni, sappiamo anche molto poco di cosa ci aspetta nella nuova stagione, a parte dettagli di non marginali importanza come il fatto che Emily Bett Rickards non farà più parte del cast (né si sa se tornerà come guest star nel crossover), per il resto, la storia potrebbe svolgersi su tre fronti diversi:
la missione che Oliver è stato chiamato a compiere assieme a The Monitor per evitare la “crisi” e salvare il multiverso, che potrebbe essere quella di reclutare con lui eroi da altri multiversi come alleati;
il presente di Star City con il Team Arrow-less, nel quale si devono affrontare temi come l’ascesa politica di Rene, il motivo per cui i Diggle abbiano adottato Connor Hawke, il figlio di Ben Turner, alias Bronze Tiger, il perché Archer, il programma ideato da Felicity e sottratto e modificato da Elena, sia diventato una minaccia e come sia nato un esercito di Canary e quale ruolo Dinah e Laurel abbiano avuto nella sua formazione;
ed infine il futuro che continuerà a vedere protagonisti i figli di Oliver e Felicity oltre a Zoe e Connor, mentre il resto del Team decide di nascondersi per lasciare loro le luci della ribalta e con Felicity che, come abbiamo visto nel finale di stagione, è sparita assieme a The Monitor in un portale per un luogo dal quale non c’è ritorno e che, secondo i fumetti, potrebbe essere la “dimensione paradiso“, una sorta di porto sicuro usato da supereroi come Superman proprio nella storyline di Crisi sulle Terre Infinite, in cui il genio del computer, a giudicare dalle sue parole finali, potrà probabilmente riabbracciare finalmente suo marito.

Partendo dal presupposto che queste sono tuttavia solo ipotesi, di ufficiale abbiamo al momento solo la descrizione dell’ultima stagione:

Dopo un naufragio, il playboy milionario Oliver Queen (Stephen Amell) è stato dato per disperso ed infine per morto per cinque anni prima che si scoprisse che era vivo in una remota isola nel del nord della Cina. E’ tornato a casa a Star City deciso a riparare gli errori commessi dalla sua famiglia e a combattere contro le ingiustizie. Nel ruolo di Green Arrow, Oliver ha salvato la sua città con l’aiuto del suo team che include l’ex militare John Diggle (David Ramsey), l’esperta di computer Felicity Smoak (Emily Bett Rickards), il suo ex pupillo Roy Harper (Colton Haynes), il furbo Rene Ramirez (Rick Gonzalez), la metaumana Dinah Drake (Juliana Harkavy), il brillante inventore Curtis Holt (Echo Kellum) e la Laurel Lance di Terra-2 (Katie Cassidy). Mentre scoprirà cosa il futuro gli riserva, Oliver si troverà ad affrontare la sua sfida più difficile, che lascerà il multiverso appeso ad un filo. Nella stagione finale di Arrow, Oliver Queen sarà costretto ad affrontare la realtà di cosa significhi davvero essere un eroe.

Con questa premesse, siete curiosi di vedere questa stagione abbreviata e completamente rivoluzionata di Arrow o avreste preferito che la serie si fosse fermata prima? E cosa vi aspettate da un crossover che si preannuncia il più complesso che il network abbia mai concepito e che, come già sappiamo includerà Arrow, The Flash, Supergirl, Legends of Tomorrow e persino la neofita Batwoman?

L’ottava ed ultima stagione di Arrow andrà in onda negli Stati Uniti questo autunno su The CW.

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.