L’ottava stagione di Arrow, come sapete, sarà l’ultima, ma il suo protagonista Stephen Amell rimarrà sempre molto legato al suo personaggio, tanto che l’attore, tra gli ospiti della MegaCon 2019 tenutasi a Orlando, ha tenuto a precisare che non si tirerà indietro qualora dovesse avere la possibilità di tornare a interpretarlo. Ecco cosa ha dichiarato:

Devo molto a tutti loro, quindi se tra cinque anni dovessero chiudere lo show ‘x’ e dovessero dire ‘Sai quale sarebbe la ciliegina sulla torta? Torneresti? Cosa dovrei dire? No?’ Devo molto alle persone, quindi se dovessero avere bisogno di me, io ci sarò sempre.

Nonostante Amell sia aperto alla possibilità di far riapparire il suo personaggio nell’Arrowverse, sappiamo che Arrow non sopravviverà al crossover Crisi sulle Terre Infinite, che vedremo in autunno. Nel finale della settima stagione di Arrow abbiamo infatti scoperto che in Elseworlds Oliver ha fatto un accordo con The Monitor (LaMonica Garrett) che lo condurrà alla morte, tanto che nell’ultima scena abbiamo visto la lapide di Oliver datata 2019.

Tutte le news e gli approfondimenti su Arrow sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: TV Guide

Consigliati dalla redazione