Il crossover dell’Arrowverse che vedremo in autunno, ovvero Crisis on Infinite Earths (Crisi sulle Terre Infinite) sarà ancora più grande del previsto.

Sapevamo già che il progetto, che è stato annunciato alla fine al precedente crossover Elseworlds, sarà ispirato alla serie evento a fumetti pubblicata nel 1985 da Marv Wolfman e George Pérez. La serie a fumetti non si limita solo ad essere uno dei classici della DC Comics, creata per riscrivere la confusa timeline dell’Universo DC, ma è nota anche per la tragica morte di alcuni degli eroi mascherati più amati dai fan.

Mark Pedowitz, presidente di The CW, già qualche tempo fa aveva confermato che l’evento non sarà solo “il più ambizioso e complicato di sempre”, ma sarà anche “il probabile teatro della morte un importante personaggio dell’Arrowverse”.

Adesso nuove e importanti informazioni su questo crossover, sempre provenienti da Pedowitz, ci fanno intendere che l’evento sarà davvero spettacolare.
Per prima cosa, oltre Arrow, The Flash e Supergirl, coinvolgerà nuovamente Legends of Tomorrow e anche la nuova serie Batwoman. Questo quindi ci annuncia che ‘Crisi sulle Terre Infinite’ sarà composto da cinque parti: il corssover inizierà, infatti, a dicembre per poi concludere il suo arco all’inizio del prossimo anno.

Cosa ne pensate di questa notizia? Attendete questo crossover? Diteci la vostra opinione nei commenti!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione