Nella stagione televisiva 2019/2020 Cobie Smulders farà ritorno su una rete nazionale statunitense con uno show che la vedrà ricoprire il ruolo di protagonista.
La ABC, dopo averne prodotto il pilot, ha infatti ordinato la serie di un nuovo progetto drammatico, il cui titolo provvisorio sarebbe ‘Stumptown‘.

Basato sulla graphic novel Stumptown, il progetto segue Dex Parios (Smulders), una veterana dell’Esercito che lavora come un investigatore privato nella sua città natale, Portland, nell’Oregon. La descrizione ufficiale spiega che la donna ha una storia personale complicata, e ha solo se stessa su cui fare affidamento In più, Dex risolve i pasticci degli altri… ma chiude un occhio sui quelli legati alla sua vita. Nel cast troviamo anche Michael Ealy (Secrets and Lies, Almost Human) e Camryn Manheim (The Practice).

La serie è stata creata per il piccolo schermo da Jason Richman (Mercy Street, Detroit 1-8-7), che figurerà tra i produttori esecutivi.

La Smulders ha da poco terminato il suo impegno con Friends From College, serie di Netflix che è stata cancellata dopo due sole stagioni. In precedenza è stata tra i protagonisti di How I Met Your Mother, la nota serie comedy della CBS andata in onda per nove stagioni. Tra i suoi ruoli per il piccolo schermo ricordiamo anche quello di Maria Hill (personaggio che fa parte del Marvel Cinematic Universe) in Agents of S.H.I.E.L.D. e quello della giovane Lucille in Arrested Development.

Cosa ne pensate? Siete felici del ritorno della Smulders sul piccolo schermo? Diteci la vostra opinione nei commenti!

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione