Come previsto, Empire è stato rinnovato per una sesta stagione. Ma il futuro di Jussie Smollett nella serie rimane avvolto nel mistero.

Fox Entertainment e 20th Century Fox TV hanno rilasciato una dichiarazione congiunta a riguardo ieri sera: “Di comune accordo, lo studio ha deciso di estendere l’opzione di Jussie Smollett per una sesta stagione, ma al momento non abbiamo piani per far tornare il personaggio di Jamal in Empire.”

A ciò ha risposto il portavoce dell’attore: “Ci è stato detto che Jussie non sarà nei primi episodi della stagione, ma apprezziamo che il contratto sia stato esteso e che il futuro di Jamal sia ancora aperto a tutte le possibilità. Soprattutto, Jussie è grato a Fox e ai produttori di Empire, al cast e alla troupe e ai fan per il loro supporto.” Qualche giorno fa Taraji P. Henson, Terrence Howard e gli altri protagonisti hanno scritto una lettera ai produttori chiedendo di rinnovare il contratto all’attore.

La serie, nonostante un drastico calo negli ascolti, rimane una delle più importanti per Fox: “Empire continua a infrangere le barriere con la sua storia emozionante, e rimane al centro dell’eredità di Fox”. Ricordiamo che da poche settimane 20th Fox TV è diventata di proprietà della Disney. “Vogliamo ringraziare tutti quanti lavorino alla serie – Taraji, Terrence e tutti gli altri – per il loro impegno straordinario.

Ricordiamo che la quinta stagione terminerà l’8 maggio – nei due episodi finali, Jamal è stato escluso dalla storia.

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione