Nel quarto episodio dell’ottava stagione di Game of Thrones, come abbiamo visto, i sopravvissuti hanno detto addio a tutti quelli che hanno sacrificato le loro vite nella ‘Grande Guerra’ contro gli Estranei.

Uno degli addii più toccanti è stato quello che Daenerys (Emilia Clarke) ha dato a Jorah (Iain Glen), figura che avevamo visto al suo fianco sin dall’inizio e che è morto così come avrebbe voluto, ovvero proteggendola. Poco prima che le pire su cui sono stati adagiati i defunti vengano incendiate, Daenerys si avvicina a Jorah e gli sussurra qualcosa nell’orecchio. Ai telespettatori non è stato dato sapere quali parole abbia pronunciato la Madre dei Draghi, e Glen ha spiegato che si tratta di un segreto che rimarrà tra lui e la Clarke:

È qualcosa di completamente sincero e di onesto per quel momento, si tratta di qualcosa che non dimenticherò mai. Lo amerò per sempre perché è qualcosa che nessuno, a parte noi due, saprà mai. Ed è un ricordo da tenere stretto.

Game of Thrones è ora in onda con la sua ultima stagione. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione