L’ultima scena di The Last of the Starks ha raccontato la drammatica morte, per mano della Montagna, di Missandei, di fronte a Daenerys e Verme Grigio. Nathalie Emmanuel, che interpreta il personaggio fin dalla terza stagione, ha rilasciato un’intervista nel corso della quale ha parlato degli eventi dell’episodio.

Ecco l’intervista rilasciata a Entertainment Weekly:

Almeno avete avuto un momento dolce tra di voi sul ponte giusto prima che tutto andasse in rovina.

Sì, a loro piace solo prenderci in giro con un po’ di speranza e felicità e poi portarlo via, ed è per questo che adoriamo lo show.

Qual è stata la tua reazione alle sceneggiature?

Non riuscivo a credere di star leggendo gli ultimi script di GoT. Mi trovavo su un volo di ritorno da New York mentre li aprivo. Ero quasi a metà strada e pensavo a come questo sarebbe stato l’ultimo episodio che avrei letto. Ed è stato piuttosto emozionante, davvero. Un sacco di persone mi chiedono se quando leggo gli script vado avanti per vedere se sopravvivo o no, e non l’ho mai fatto. Volevo solo che la storia mi colpisse naturalmente.

Quali erano i tuoi pensieri?

È stato fantastico e ho iniziato a immaginarlo. Ci sarebbe stata una scena davvero epica ed ero emozionata per il fatto di riprendere le fila di tutto lo show e portarle a conclusione.

Come è stata la lettura delle sceneggiature?

È sempre come tornare a scuola. E poi ricominciando a lavorare nello show ho rivisto di nuovo tutti i miei amici. E in questo caso si trattava di farlo per l’ultima volta. È stato emozionante, non c’è dubbio. Quando diversi membri del cast sono arrivati alla morte dei loro personaggi, tutti hanno fatto loro i complimenti, hanno dimostrato affetto e hanno applaudito. Quando qualcuno arrivava ai suoi ultimi momenti l’intera stanza esplodeva per mostrare il supporto a quella persona, il che era incredibile.

Missandei ha qualche dubbio su Dany come alcuni dei altri personaggi?

Penso che Missandei sia così fedele a Dany perché l’ha liberata e le ha dato il rispetto che merita. Hanno un’amicizia molto forte. Probabilmente Missandei avrebbe giustificato alcune delle azioni di Dany.

Cosa puoi dire della sua scena della morte?

Ho pensato che fosse una scena fantastica. Ho detto in così tante interviste che non mi sarebbe dispiaciuto morire nello show. Sono comunque felice di essere qui e far parte dello show. Ma volevo solo che fosse davvero bello, un momento che le persone avrebbero ricordato e sento che mi hanno dato davvero quel momento e sono stata entusiasta di girarlo. Lei è così coraggiosa e mostra la sua forza anche se non brandisce una spada. Crede nella sua regina e crede nella sua causa. Sono così felice che lei abbia avuto quel tipo di uscita. È emozionante. Ha detto che era disposta a sacrificare la sua vita, ma speravamo che non avrebbe dovuto. Puoi guardare la fine di uno show e pensare che il personaggio potrà sopravvivere per realizzare poi ciò che vuole. Ma c’è una vera tristezza nel fatto che il personaggio invece non lo farà. Mi sembra probabile che spingerà Daenerys a diventare spaventosa.

È colpa di Verme Grigio, che le ha detto di andare sulla barca?

Non incolpate Verme Grigio. Stava cercando di tenerla al sicuro.

C’era qualcos’altro che desideravi per Missandei?

Mi sarebbe piaciuto vedere Missandei combattere. Anche se forse sono solo io che proietto su di lei quest’idea di personaggio tosto con spada, arco e frecce. Sento che un arco e una freccia sarebbe stato adatto per lei in quanto è un’arma super specifica e richiede molta abilità. Immagino di essere sollevata di non aver dovuto fare undici settimane di riprese notturne ma c’è una parte di me che è un po’ triste che Missandei non si sia gettata nella battaglia.

Hai qualche rimpianto?

Combattere, questa è la cosa principale. [Emilia Clarke] e io abbiamo amato molto le nostre bellissime scene di amicizia e le abbiamo avute dalla stagione tre alla cinque, anche se non ne abbiamo avute di recente.

Qual è la tua scena preferita tra quelle che hai fatto in Game of Thrones?

La mia scena preferita – ce ne sono così tante – è avvenuta quando Verme Grigio va da lei dopo averla vista fare il bagno e loro hanno questo scambio ed è emozionante e sorprendente. È sempre bello quando sei messa alla prova come attrice a dover recitare quelle cose sottili… Se fosse sopravvissuta, penso che sarebbero tornati a casa sua. Avrebbero vissuto felici e contenti.

Game of Thrones è ora in onda con la sua ultima stagione. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione