Nel quarto episodio stagionale di Game of Thrones abbiamo visto Jaime e Brienne andare a letto insieme. Poco dopo Jaime ha lasciato Grande Inverno, tra le proteste di Brienne, per raggiungere Approdo del Re e confrontarsi con Cersei.

Ecco cosa ha dichiarato Nikolaj Coster-Waldau – in un’intervista rilasciata mesi fa a Vanity Fair – a proposito dell’evoluzione del proprio personaggio e della decisione che lo ha condotto a tornare da Cersei. Si tratta di una scelta che potrebbe apparire troppo improvvisa ad alcuni spettatori, ma l’attore l’ha interpretata così:

In precedenza eravamo abituati ad avere un’intera stagione per arrivare ad un punto specifico. Ora, improvvisamente, molte cose accadono rapidamente. Ci sono molte cose che ovviamente non vediamo, sullo schermo, tutti quei momenti, ma comunque devi formularli nella tua mente, se sei un attore. O almeno parlarne. E c’è stato molto lavoro nel collegare tutti quei puntini tra di loro.

L’attore ha però anche commentato la decisione di Jaime, nella scorsa stagione, di lasciarsi alle spalle Cersei per andare ad aiutare gli Stark, reinterpretando così l’addio di Jaime alla sorella:

“Non ti amo più, vedo il tuo bluff, e tu non puoi più farmi del male perché mi hai già spezzato il cuore. Non puoi farmi più male di quanto me ne hai già fatto”. Questo è, naturalmente, detto in un momento di passione. Chissà se è vero? Sono quasi sposato da 20 anni, il 6 giugno sarà il nostro 20° anniversario e sono molto, molto fortunato. Ho una moglie meravigliosa. Ma in oltre 20 anni ci sono momenti in cui ci si scontra. E puoi essere così arrabbiato che per un secondo, nella tua passione e rabbia, puoi mandare al diavolo qualcuno. Naturalmente, tre secondi dopo ti dici: “No, no, no. Cosa sto facendo? Cosa sto pensando?” Credo che le emozioni fondamentali siano le stesse in ogni relazione. Come impostazione per la stagione che stiamo girando ora, è stato semplicemente fantastico.

Game of Thrones è ora in onda con la sua ultima stagione. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: WIC

Consigliati dalla redazione