Se fate parte di coloro che hanno firmato la petizione che richiede il rifacimento completo dell’ottava stagione di Game of Thrones, molto probabilmente non apprezzerete ciò che ha rivelato il presidente della programmazione della HBO Casey Bloys all’Hollywood Reporter: lo show non verrà rivisitato in alcun modo, né modificato e né riscritto – fatevene una ragione.

“No, no, no,” ha risposto Bloys alla domanda riguardante un possibile spin-off sequel su Arya Stark o su qualsiasi altro personaggio.

“Non voglio prendere i personaggi da questo mondo che [gli showrunner David Benioff e D.B. Weiss] hanno magicamente costruito e metterli in un altro mondo creato da qualcun altro. Voglio che sia lasciato intatto tutto ciò che loro hanno creato. Questa è una delle ragioni per cui non sto provando in alcun modo a fare lo stesso show daccapo. George R.R. Martin ha creato un mondo davvero enorme; ci sono così tanti modi per raccontarlo. Per questo stiamo provando a fare le cose in maniera che risultino diverse tra di loro – e non provare a rifare lo stesso show. Questa è probabilmente una delle ragioni per cui, al momento, un sequel o l’idea di riprendere un personaggio per raccontare il suo futuro non ha alcun senso per noi.”

HBO al momento si sta concentrando su una serie prequel di Game of Thrones. E sebbene Bloys non abbia rivelato nulla a riguardo ha comunque confermato che il primo pilot verrà girato a partire da giugno. “Ci sono altri due potenziali spin-off di Game of Thrones in sviluppo e oltre a questo, non c’è nient’altro da aggiungere.”

Bloys ha comunque voluto esplicare il suo parere sull’ultima stagione: “Penso che loro abbiano fatto un bellissimo lavoro. Bisogna solo accettare il fatto che non tutti quanti potranno essere d’accordo con le scelte prese.”

Che cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Lasciate un commento.

Potete seguire i commenti, le notizie e gli aneddoti riguardanti Game of Thrones, oltre agli aggiornamenti riguardanti l’atteso prequel grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Consigliati dalla redazione