George Martin è tornato a parlare della possibile uscita di Winds of Winter, il sesto libro della saga fantasy delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Sembra il solito messaggio rivolto ai fan nel quale si chiede di aspettare e di avere pazienza, ma in realtà stavolta l’autore ha fissato una data chiara. L’occasione è stata data da un invito rivolto all’autore da Air New Zeland, che lo incoraggia a visitare il paese, magari per trovare l’ispirazione per finire la propria storia, ora che Game of Thrones è concluso.

Martin ha risposto che visiterà il paese nel corso del World Science Fiction Convention dell’anno prossimo, che si terrà tra il 29 luglio e il 2 agosto. E ha aggiunto:

Vi dico questo, se non ho The Winds of Winter in mano quando arrivo in Nuova Zelanda per il worldcon, vi do il mio formale permesso a imprigionarmi in una piccola baita sulla White Island, di fronte a quel lago di acido solforico, finché non ho finito. Finché i fumi aspri non rovinano il mio vecchio processore DOS, starò bene.

Questo il video in cui Air New Zeland invita lo scrittore:

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Potete seguire i commenti, le notizie e gli aneddoti sulla serie, oltre agli aggiornamenti riguardanti l’atteso prequel grazie ai contenuti pubblicati andando nella nostra scheda.

Fonte: Winter is coming

Consigliati dalla redazione