Il Mondo Nuovo (Brave New World), il romanzo scritto da Aldous Huxley, diventerà una serie tv destinata a USA Network e tra i protagonisti ci sarà anche l’attrice Jessica Brown Findlay (Downton Abbey, Harlots). Il libro, pubblicato nel 1932, è ambientato nel futuro, in una società utopica. Il mondo ha trovato un proprio equilibrio e la pace vietando la monogamia, la privacy, i soldi, la famiglia e persino la storia stessa. Jessica avrà la parte di Lenina Crowne, una dipendente della Beta Plus Hatchery che inizia a mettere in discussione la sua posizione all’interno della gerarchia sociale esistente nel Nuovo Mondo. Nel cast ci sono anche Alden Ehrenreich e Harry Lloyd. Tra le pagine Lenina e Bernard Max (Lloyd) sono dei cittadini che hanno conosciuto solo un rigido ordine sociale, la perfetta realtà farmaceutica chiamata Soma, e una cultura all’insegna della gratificazione istantanea e sesso libero. I due partono per le Terre Selvagge, dove vengono coinvolti in una ribellione violenta, venendo poi salvati da John (Ehrenreich), che ritorna con loro nella città di New London, minacciando l’armonia utopica esistente. Che ne pensate? Vi sembra un progetto interessante?

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione