Bryan Cogman, già autore di Game of Thrones, si è unito agli sceneggiatori JD Payne Patrick McKay (Jungle Cruise) per lavorare all’adattamento televisivo de Il Signore degli Anelli che è stato messo in cantiere da Amazon.

Cogman, come sapete, ha da poco concluso il suo impegno con la serie dei record della HBO dopo avervi lavorato come autore e co-produttore esecutivo sin dalla prima stagione.

Le riprese della prima delle previste cinque stagioni (più un potenziale spinoff) dovrebbero iniziare quest’anno, con una messa in onda nel 2020, o forse addirittura nel 2021, su Amazon Prime Video.

L’accordo con la Tolkien Estate, la HarperCollins e la New Line Cinema, ottenuto da Amazon per 250 milioni di dollari, prevede che il colosso del reail online avvii la produzione entro due anni. Quanto ai costi, il preventivato budget di 500 milioni di dollari è destinato a raddoppiare, almeno secondo le stime, e quindi ad arrivare a un miliardo.

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione