Sentite la nostalgia della Terra di Mezzo? Amazon ha delle ottime notizie per voi. Il servizio di streaming, com’è noto, sta producendo una serie TV tratta da Il Signore degli Anelli, e anche se i dettagli su come sarà questa serie e quando possiamo aspettarcelo sono per ora piuttosto vaghi, siamo già pronti per tornare a osservare il verde della Contea. Ecco cosa sappiamo finora sull’adattamento del capolavoro di J. R. R. Tolkien.

Una serie non è mai in ritardo, arriva esattamente quando deve arrivare, parafrasando una delle più celebri frasi dello stregone Gandalf. Amazon Studios ha lasciato intendere che il debutto della serie tratta da Il Signore degli Anelli non sia esattamente dietro l’angolo: il capo di Amazon Studios Jennifer Salke ha dichiarato all’Hollywood Reporter che la serie debutterebbe idealmente nel 2021, ma questa è ancora una mera ipotesi.

Anche se non sappiamo con esattezza quando sarà ambientata, Amazon ha confermato all’inizio di quest’anno che la serie televisiva coprirà parte della Seconda Era della Terra di Mezzo. La Seconda Era durò per 3.441 anni e terminò con la caduta del Signore Oscuro Sauron, l’antagonista della trilogia del Signore degli Anelli. Dato quel punto della trama che definisce il franchise, ci sono buone probabilità che la serie descriva l’ascesa e la caduta di Sauron.

Secondo Deadline, Amazon si è impegnata a produrre più stagioni di questa serie prequel quando ha acquisito i diritti di Il Signore degli Anelli con un’opzione per un potenziale spin-off.

JD Payne e Patrick McKay, che in precedenza hanno lavorato a Star Trek 4, sono stati scelti per dirigere la serie, e lo scrittore e produttore di Game of Thrones Bryan Cogman rivestirà il ruolo di consulente della serie.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: TV Guide