Sebbene a Shadowhunters sia stato dato un finale di serie esteso da Freeform, esso ha concluso la serie a seguito della sua cancellazione dopo tre stagioni. Il finale ha visto gli showrunner Darren Swimmer e Todd Slavkin prendere delle decisioni che altrimenti non avrebbero mai preso in esame. “Non avremmo mai ucciso la Regina Seelie così presto”, dice Todd Slavkin a EW. “Quella relazione tra Jonathan e la Regina sarebbe durata un’intera stagione. Sarebbe stata molto più lunga. La sua metamorfosi avrebbe richiesto più tempo.”

Questa non è l’unica linea narrativa che sarebbe stata diversa se la serie fosse sopravvissuta per un’altra stagione (o più). “La relazione di Helen e Aline sarebbe cresciuta andando avanti”, afferma Slavkin. “Helen Blackthorn ha dei fratelli. È la più anziana di un gruppo di fratelli e uno di loro viene ucciso nei libri – avremmo trattato quella storia.”

Inoltre, Slavkin afferma che il matrimonio di Magnusm e Alec sarebbe avvenuto in modo un po’ diverso se i due personaggi avessero avuto più tempo. “Avremmo pianificato le nozze”, dice Slavkin. “Ci sarebbe voluto del tempo. Il matrimonio non sarebbe accaduto lo stesso giorno.”

Anche l’Istituto L.A., che i fan hanno potuto osservare nel finale, avrebbe svolto un ruolo più importante andando avanti. Altre due storie avrebbero avuto più gioco: Maia come alfa e Luke come Shadowhunter. “Lucke come Shadowhunter sarebbe stata una grande storia”, dice Slavkin. “Avrebbe vissuto nell’Istituto e ne sarebbe stato una parte importante, e sarebbe stato fantastico!”

Per quanto riguarda la relazione tra Simon e Izzy, essa si è risolta prima che Shadowhunters finisse, ma non nel modo in cui gli showrunner avevano sempre sperato. “Stavamo costruendo pazientemente questa relazione che avrebbe avuto molta profondità e sarebbe andata avanti nel corso delle stagioni”, dice Darren Swimmer, aggiungendo, “Queste sono tutte cose che dovremo far continuare attraverso i fan nelle fan fiction“.

Il finale di serie di Shadowhunters è andato in onda lunedì 6 maggio su Freeform. Potete rimanere aggiornati sullo show grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Entertainment Weekly

Consigliati dalla redazione