Tra dieci giorni The Big Bang Theory chiuderà la sua dodicesima stagione e saluterà per sempre il suo pubblico con la messa in onda del finale di serie, della durata di un’ora, che sarà composto da due episodi che verranno trasmessi uno dietro l’altro.

Le riprese sono già state ultimate, e c’è da dire che la CBS non era del tutto pronta a dire addio alla serie, dato che lo scorso gennaio la sua presidente Kelly Kahl aveva dichiarato che c’era un certo interesse a realizzare un nuovo spinoff (al momento è già in onda il prequel Young Sheldon). Ma nel corso del party che è stato organizzato per celebrare la chiusura dello show, il co-creatore Chuck Lorre ha rivelato che l’idea è stata messa da parte, spiegandone anche il motivo. Lorre, infatti, ha detto:

A meno che non ci sia una ragione creativa per realizzarlo – una meravigliosamente, meravigliosamente ragione creativa per farlo – l’unica ragione [per farlo] è di natura economica, e questo non è un motivo valido. Questo è un lavoro duro. E se vuoi farlo, devi amare quello che stai facendo; devi esserne appassionato. E se sei solo a caccia ai soldi, non è abbastanza.

Cosa ne pensate di questa dichiarazione? Diteci la vostra opinione nei commenti!

Il cast di The Big Bang Theory è composto da Johnny Galecki, Jim Parsons, Simon Helberg, Kunal Nayyar, Kaley Cuoco, Melissa Rauch e Mayim Bialik.
Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione