Neil Gaiman, creatore di Good Omens — Buona apocalisse a tutti!, non ha resistito e ha deciso di ‘rispondere’ dall’organizzazione Foundation for a Christian Civilisation che ha chiesto a Netflix di cancellare la serie. Peccato però, che la serie sia un prodotto di Amazon.

Gaiman ha detto la sua ironicamente, scrivendo su Twitter: “Questa cosa è meravigliosa. Promettetemi di non dirglielo”

C’è da dire che anche Amazon è stato a sua volta al gioco e ha deciso di chiamare in causa anche Netflix. Nel seguente tweet, infatti, Amazon mette in guardia il servizio di streaming dicendo: “Hey Netflix, cancelleremo Stranger Things se cancellerai Good Omens

Questa la descrizione ufficiale della serie:

La Fine del Mondo sta arrivando, il che significa che un Angelo viziato (Sheen) e un Demone sregolato (Tennant) che si sono appassionati alla vita sulla Terra sono costretti a creare un’inaspettata alleanza per fermare l’Apocalisse. Sfortuna vuole che abbiano perso di vista l’Anticristo, un ragazzino di 11 anni che, inconsapevole, è designato per dare inizio all’Apocalisse. I due saranno obbligati a imbarcarsi in un’avventura per ritrovarlo e cercare, così, di salvare il Mondo prima che sia troppo tardi.

Il cast di Good Omens è composto da Michael Sheen, David Tennant, Jon Hamm, Nick Offerman, Jack Whitehall, Miranda Richardson, Adria Arjona, Michael McKean, Anna Maxwell Martin, e Mireille Enos.

La serie è prodotta da Amazon Studios, BBC Studios, The Blank Corporation e Narrativia. Neil Gaiman, Douglas Mackinnon, Chris Sussman, Simon Winstone e Rob Wilkins sono produttori esecutivi.

Tutte le notizie e gli approfondimenti su Good Omens sono disponibili nella nostra scheda.