Per Krysten Ritter la conclusione del percorso di Jessica Jones su Netflix coincide con il suo addio praticamente definitivo al personaggio.

L’attrice, in una recente intervista, ha infatti dichiarato che non crede tornerà mai a interpretare la detective newyorkese dotata di una forza sovrumana.

Queste le parole della Ritter:

Se penso che la interpreterò ancora? No, non credo. Penso di averla interpretata [fino alla fine], sapete cosa intendo? Mi sento bene a riguardo. Mi sento bene [pensando] che la porta si è chiusa.

Dopo la chiusura da parte di Netflix di tutte le serie che aveva co-realizzato con la Marvel, tra le quali figuravano anche Daredevil, Luke Cage, Iron Fist, e The Punisher, in molti hanno iniziato a speculare mettendo in conto la possibilità che gli show possano trovare nuova vista su Disney+, la piattaforma di streaming della Disney che debutterà negli States il prossimo 2 novembre. Tuttavia, occorre ricordare che l’accordo della Marvel siglato con Netflix prevede che i personaggi protagonisti dei suoi show non possano comparire altrove per altri due anni. Insomma, ammesso che qualcosa si muova, occorrerà aspettare.

Nel frattempo, che ne pensate della dichiarazione della Ritter? Diteci la vostra opinione nei commenti!

La terza e ultima stagione di Jessica Jones è ora disponibile su Netflix. Tutte le notizie sulla serie sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: TV Line

Consigliati dalla redazione