Abbey Lee (The Dark Tower, Neon Demon) si è unita al cast di Lovecraft Country. L’attrice prende il posto di Elizabeth Debicki, che era stata annunciata qualche settimana fa. Partecipano alla produzione della serie curata da Jordan Peele anche J.J. Abrams con la sua Bad Robot e la Warner Bros. Television.

In aggiunta, Jamie Chung (The Gifted, Once Upon a Time) e Jordan Patrick Smith (Vikings, Unbroken, Neighbors) sono entrati nel cast come recurring.

Daniel Sackheim (NYPD Blue, Game of Thrones, Better Call Saul, Ozark, The Man in the High Castle, The Leftovers) si è unito al team come produttore esecutivo e regista.

Il progetto è basato su un romanzo del 2016 di Matt Ruff e Misha Green. Lovecraft Country segue un personaggio di nome Atticus Black (Jonathan Majors) che intraprende un viaggio nell’America degli anni ’50 alla ricerca del padre perduto. Con lui la sua amica Letitia (Jurnee Smollett-Bell) e suo zio George (Courtney B. Vance). Durante il percorso il trio dovrà confrontarsi con l’anima più razzista del paese, ma anche con i mostri terrificanti che sembrano scaturire dalle pagine di Lovecraft. Farà così la conoscenza dell’Order of the Ancient Dawn, presieduto da Samuel Braithwhite e da suo figlio Caleb, che pianificano un oscuro rituale incentrato proprio su Atticus.

Lee interpreterà Christina Braithwhite, l’unica figlia del leader dell’ordine segreto che si fa chiamare “Sons of Adam – Figli di Adamo.” La ragazza ha fatto di tutto per guadagnarsi il rispetto di suo padre, inutilmente. A modo suo si aprirà la strada verso il potere, e userà Atticus e la sua famiglia per raggiungere il suo obiettivo.

Chung interpreterà Ji-Ah, una studentessa di infermieristica apparentemente ingenua che viene forzatamente inserita in servizio allo scoppio della guerra, e un’ondata di sparizioni di soldati sembra suggerire che lei sia più di quello che sembra.

Smith sarà invece William. Biondo e con gli occhi azzurri, lui è il perfetto esempio di razza ariana. È il tirapiedi di Christina, il suo amante, bodyguard, spia, e qualsiasi cosa lei voglia che lui sia.

Che cosa ne pensate? Lasciate un commento.

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione